Sette Km di natura incontaminata, la Riserva Naturale dello Zingaro è famosa come una delle coste più belle d’ Italia, perfetta per gli appassionati del trekking e del mare.

Scarpe da ginnastica ai piedi, entrando dal sentiero principale si possono ammirare scogliere a picco e imboccare percorsi più stretti che portano alle varie calette: spiaggette intime, dove le acque cristalline celano fondali ricchi di coralli e pesci. Mare, i cui fondali accolgono specie tra le più variopinte e particolari, il paesaggio subacqueo è un vero e proprio paradiso per gli amati dello snorkeling: un continuo susseguirsi di colori e forme, in una ricca prateria sottomarina abitata da una fauna tipica delle isole del Mediterraneo.
E’ un ambiente biologicamente ricchissimo, in questi anni sono state catalogate cira 700 specie diverse tra flora e fauna.
Divertirsi allo Zingaro:
– I lunghi sentieri della riserva sono perfetti per escursioni e trekking;
– Le grotte sottomarine e i sorprendenti fondali fanno la gioia dei sub;
– Le aree attrezzate per i pic-nic sono perfette per godersi una giornata di totale relax;
– Il museo delle Attività marinare e quello delle Civiltà contadine narrano la storia e gli antichi riti di questi luoghi;
– E infine…il birdwatching per gli appassionati.